5 motivi per essere su Instagram

5 motivi per essere su Instagram

In questo articolo ho voluto rispondere ad alcune domande che spesso mi vengono poste in merito ad Instagram: come far crescere il mio profilo? Come faccio ad aumentare i miei followers? Come posso utilizzarlo al meglio per la mia azienda?
Abbiamo voluto riassumere i 5 punti fondamentali per iniziare a sviluppare un profilo Instagram di successo.

Il Pubblico

Instagram è diventato il miglior social network per facilità di utilizzo e praticità, ecco i motivi principali per cui oggi il suo pubblico di utenti è sempre più ampio (è secondo solo al fratello maggiore Facebook). In sintesi, lo hanno tutti.
E non è vero che Instagram è un social per ragazzini. Certamente lo era ai suoi inizi, ma oggi ha un pubblico variegato e mediamente adulto: ecco il primo motivo per cui un’azienda dovrebbe essere presente anche in questo canale di comunicazione.

App user-friendly

Come accennato, Instagram si sta evolvendo giorno dopo giorno soprattutto dal punto di vista esperienziale: l’app è probabilmente la più semplice da utilizzare rispetto ad altre piattaforme, e permette in pochi click (o meglio “tap” sullo schermo del vostro smartphone!) di avere a disposizione infinite funzionalità. Tag, stories, like, dirette, posting. Insomma, tutto a portata di mano in maniera intuitiva. La Vostra comunicazione sarà quindi fruibile in differenti modalità, sempre diverse e innovative.

Stories

Le stories di Instagram stanno letteralmente dominando la scena: tutti le fanno, tutti le guardano, tutti le vogliono.
Ma come è possibile, per un’azienda, iniziare a fare la differenza e caratterizzarsi anche attraverso le stories? Come è possibile avvicinare e fidelizzare il proprio pubblico con questo nuovo modo di comunicare? Certamente mettersi “davanti” alla telecamera del Vostro smartphone e parlare non è facile. Ma il futuro è (anche) questo.

Identità visiva

La grande differenza rispetto a Facebook è la possibilità di potersi dare una forte identità visiva. Cosa significa? Instagram è composto in massima parte di immagini (e video), che vengono accompagnate da piccole descrizioni. Quando un utente entra in contatto con il nostro profilo, sia esso personale o aziendale, viene colpito principalmente dalla nostra composizione fotografica, cioè dall’insieme di tutte le nostre pubblicazioni messe in fila su tre colonne. In sintesi, un portfolio. Quindi, l’attenzione e la cura della composizione complessiva (per colore, per argomento, per idea visuale) è certamente tra le principali cose da curare al fine di far crescere la nostra fan base.

Progetto

Essendo Instagram basato su uno storytelling visivo, è fondamentale avere un’idea, un progetto visuale, che vogliamo raccontare in modo ordinato.
Le piccole aziende che hanno “successo” su Instagram (a parte le celebrity del mercato, ovviamente) sviluppano con pazienza e progettualità una comunicazione attenta e mirata, al fine di identificarsi il più possibile con l’anima comunicativa dell’azienda. Essere riconoscibili, nei social, è tra le principali motivazioni per sviluppare un seguito fidelizzato ed interessato ai nostri prodotti e servizi.