Come impostare una biografia perfetta su Instagram

Spesso sottovalutata, a volte poco curata, la biografia è invece parte integrante e fondamentale del vostro account Instagram, sia esso un profilo personale oppure business.

Lavoriamo molto, impegnando tempo e risorse per fare sì che il maggior numero di utenti possibile raggiunga la pagina del nostro profilo, è quindi importante mostrare loro nella maniera più chiara, immediata e interessante possibile ciò che abbiamo da offrire.

I campi in assoluto più strategici sono quelli denominati ‘nome’ e ‘nome utente’ i testi inseriti in questi spazi sono infatti gli unici ricercabili in Instagram attraverso la pagina ‘esplora’.

È facile comprendere che vanno sfruttati a dovere e in modo intelligente.

Il campo ‘Nome Utente’ (freccia fucsia) altro non è che il nickname che abbiamo scelto al momento dell’iscrizione, può essere il nostro nome e cognome, il nome della nostra azienda o, più semplicemente, un Nick che ci piace ma che non rimanda direttamente a noi.

Indipendentemente da ciò che abbiamo scelto non è consigliabile modificare questo campo per non disorientare i follower ma il nostro nickname andrà invece a influenzare pesantemente il secondo campo, quello denominato ‘Nome’. (freccia verde)

FOTO1.png

Il campo ‘Nome’ ci mette a disposizione 30 caratteri che dovremo provare di sfruttare a nostro massimo vantaggio. Se il nostro Nickname è già il nostro nome o quello della nostra azienda è inutile replicare la dicitura, cerchiamo invece di indicare qualcosa per la quale immaginiamo poter essere ricercati.

Nel mio caso, sopra riportato a esempio, il nickname è Iena70 e nel campo nome ho inserito il mio nome e cognome e il nome della azienda per la quale lavoro. In questa maniera se qualcuno non mi conosce su Instagram ma invece sa il mio nome riesce comunque ad individuare il mio profilo. Se addirittura fa una ricerca come Garage Raw potrà trovarmi ugualmente assieme a tutti gli altri miei soci e al profilo aziendale.

FOTO2.png

Per fare un ulteriore esempio se avete come Nickname (Nome Utente) il nome della vostra attività potreste usare il campo Nome per descrivere cosa viene fatto in azienda (es. Pizzeria Bologna, Ristorante Vegano Milano, Agenzia di Comunicazione Bologna, eccetera) in questa maniera diventerete immediatamente ricercabili anche per quelle Keyword.

Anche l’immagine di profilo è importante, le dimensioni ottimali sono 612 x 612 pixel a 72 dpi. e dovrete cercare di usare un’immagine quanto più riconoscibile e identificativa vi sia possibile. Fateci caso, quando scorrete per guardare chi ha interagito con i vostri contenuti, chi ha lasciato like o commenti, se l’immagine è chiara e riconoscibile (in buona sostanza si nota) voi potete capire, tra i tanti, chi è stato senza dover necessariamente leggerne il nome.

Avete 150 caratteri per scrivere la vostra biografia che è la presentazione di voi stessi e del vostro profilo su Instagram. Usatela bene, indicate la vostra città, il vostro paese, quello che fate, potete essere originali inserendo emoticon oppure call-to-action che invitino i vostri follower a compiere qualche azione (es. iscriversi alla vs. newsletter o scaricare la vostra app.). Se avete non avete un profilo business diventerà indispensabile indicare anche una mail di contatto.

FOTO3.png


Tenete anche presente che se inserirete mention e/o hashtag queste saranno cliccabili.

Indicate chiaramente il vostro sito internet, o blog, o Landing page, o e-commerce, eccetera nel campo Sito Web se avete meno di 10.000 follower e quindi non avete la possibilità di inserire link all’interno delle stories questo è l’unico link attivo all’interno dell’applicazione. Valutate anche la possibilità di inserire uno short link attraverso i tanti software web che offrono questo servizio per monitorare quanti accessi riuscirete ad avere da Instagram.

Le informazioni private non sono visibili, all’interno troverete la mail con la quale vi siete iscritti alla piattaforma e un campo nel quale inserire il vostro numero di telefono. VI consiglio di farlo perché in caso di problemi Instagram comunica con voi tramite SMS. Da tenere presente che a profili diversi devono essere associati numeri diversi.

Ora siete pronti ad avere una biografia perfetta, aspettiamo i vostri screenshot per verificarle insieme.