Formazione

Instagram introduce le risposte instantanee

Creare engagement è una delle principali attività da svolgere per fare si che il nostro account performi al meglio.

IMG_1857.JPG

Oltretutto è necessario, quando gestiamo un account business, sia esso di una persona o di brand, premurarsi di rispondere sempre ai commenti che vengono lasciati dal nostro pubblico ma spesso, più per mancanza di tempo che altro, questo non viene fatto. Siamo sempre impegnati in mille cose e ci dimentichiamo: situazioni come questa capitano continuamente durante la giornata anche a voi?

Instagram ci viene incontro introducendo le risposte rapide (o risposte istantanee). Ad oggi non è una funzione disponibile per tutti ma, come di consueto, lo diventerà presto e ve ne renderete conto quando vedrete apparire un simbolo come quello indicato nella freccia blu.

IMG_1854.JPG

Cliccandolo si aprirà un pop-up che vi comunicherà che, da ora, potrete salvare le risposte che usate più spesso.

IMG_1852.JPG

A questo punto, selezionando ‘Nuova risposta rapida’ vi si aprirà una ulteriore finestra dove vi verrà chiesto di inserire un ‘collegamento rapido’ (ossia una serie di caratteri per voi facilmente memorizzabili es. aa / bb / pp / eccetera) e un messaggio testuale di ringraziamento che sarà quindi sempre legato alla shortcut indicata sopra. Per fare un esempio, nel nostro caso, la combinazione ‘gr’ corrisponderà alla stringa ‘Grazie mille’. Fatto ciò non resta che spingere il pulsante Salva e la combinazione sarà memorizzata.

IMG_1853.PNG

Da questo momento in avanti ogni volta che andrete a rispondere ad un commento digitando la combinazione salvata il fumetto sulla destra diventerà azzurro e spingendolo inserirà il messaggio ad esso collegato.

IMG_1861.JPG

Avete già attiva sul vostro profilo questa funzione e, se si, cosa ne pensate?

Perché Instagram può essere il tuo nuovo sito web

Non si può fare a meno oggi di parlare di Instagram Stories, feature molto utilizzata dagli utenti, il vero e proprio “must” della quotidianità di moltissimi utenti.

Instagram-sito-web

E le stories (come Instagram) non sono più affare per soli ragazzini: sono divenute un grande strumento di business per aziende e personaggi pubblici che possono sfruttare la possibilità di comunicare online con il proprio pubblico in maniera più diretta, reale, immediata.

Ogni giorno milioni di utenti condividono su Instagram le proprie “stories quotidiane”: il semplice (ma dipende dai punti di vista!) racconto della propria vita, i nostri pensieri personali, ma anche e soprattutto il backstage di una azienda, di un business o di una attività commerciale.

Oggi Instagram è considerato una vetrina così importante per un’azienda tale da paragonarlo ad un sito web: non è più così ampia, infatti, la differenza tra visitare un sito web di una azienda o visitarne il profilo Instagram.

Alcuni dati testimoniano come oggi gran parte degli utenti online cerchi un’informazione in merito ad un brand attraverso Instagram anziché con Google.

Certo, il sito web rimane sempre la vetrina “istituzionale” dove mostrare i propri servizi. Ma osservando meglio i numeri si potrà cogliere come, in molti casi, un profilo Instagram gode di maggiori visite rispetto ad un sito.

Le stories in evidenza possono rispecchiare l’alberatura del sito web dell’azienda.

Le stories in evidenza possono rispecchiare l’alberatura del sito web dell’azienda.

Il motivo? La praticità di utilizzo, la possibilità di interagire con esso, la molteplicità di sfaccettature che è possibile cogliere.

Come rendere il profilo Instagram della mia azienda il più efficace possibile?

Per rendere fruibile, chiaro e immediato il profilo Instagram di un’azienda, si possono sfruttare molte e differenti strategie. Ne riepilogo alcune, a mio parere tra le essenziali:

shopping-instagram
  • Avere una bio chiara, identificativa e caratterizzante. In quelle poche righe è necessario far capire all’utente di cosa ci occupiamo e quale sia il nostro “claim” o tono di voce.

  • Link in bio e pulsanti di call to action. È possibile inserire dei pulsanti cliccabili che rimandino a “invia e-mail”, “indicazioni stradali”, “chiama”, “prenota” e molto altro. Azioni fondamentali per far capire agli utenti dove siamo e come possono mettersi in contatto con noi.

  • Shop. I profili business che vendono prodotti possono collegare le loro pubblicazioni si Instagram con dei tag di rimando al proprio e-commerce. Niente di più immediato!

  • Stories in evidenza. Come accennato, le stories stanno diventando il cavallo di battaglia di Instagram, ed è ora possibile catalogarle ad album secondo i criteri che preferiamo. Come? Lo vedremo nel prossimo numero.

  • Progetto visivo: gli utenti scorrendo le vostre pubblicazioni avranno in pochi secondi una chiara idea del vostro business: colori omogenei, scelta stilistica, progetto fotografico. Sono tutti elementi essenziali per massimizzare l’attenzione del pubblico e trasformare la visibilità in contatto, e vendita.


Come curi l’immagine del tuo brand attraverso Instagram?

5 motivi per essere su Instagram

In questo articolo ho voluto rispondere ad alcune domande che spesso mi vengono poste in merito ad Instagram: come far crescere il mio profilo? Come faccio ad aumentare i miei followers? Come posso utilizzarlo al meglio per la mia azienda?
Abbiamo voluto riassumere i 5 punti fondamentali per iniziare a sviluppare un profilo Instagram di successo.

Il Pubblico

Instagram è diventato il miglior social network per facilità di utilizzo e praticità, ecco i motivi principali per cui oggi il suo pubblico di utenti è sempre più ampio (è secondo solo al fratello maggiore Facebook). In sintesi, lo hanno tutti.
E non è vero che Instagram è un social per ragazzini. Certamente lo era ai suoi inizi, ma oggi ha un pubblico variegato e mediamente adulto: ecco il primo motivo per cui un’azienda dovrebbe essere presente anche in questo canale di comunicazione.

App user-friendly

Come accennato, Instagram si sta evolvendo giorno dopo giorno soprattutto dal punto di vista esperienziale: l’app è probabilmente la più semplice da utilizzare rispetto ad altre piattaforme, e permette in pochi click (o meglio “tap” sullo schermo del vostro smartphone!) di avere a disposizione infinite funzionalità. Tag, stories, like, dirette, posting. Insomma, tutto a portata di mano in maniera intuitiva. La Vostra comunicazione sarà quindi fruibile in differenti modalità, sempre diverse e innovative.

Stories

Le stories di Instagram stanno letteralmente dominando la scena: tutti le fanno, tutti le guardano, tutti le vogliono.
Ma come è possibile, per un’azienda, iniziare a fare la differenza e caratterizzarsi anche attraverso le stories? Come è possibile avvicinare e fidelizzare il proprio pubblico con questo nuovo modo di comunicare? Certamente mettersi “davanti” alla telecamera del Vostro smartphone e parlare non è facile. Ma il futuro è (anche) questo.

Identità visiva

La grande differenza rispetto a Facebook è la possibilità di potersi dare una forte identità visiva. Cosa significa? Instagram è composto in massima parte di immagini (e video), che vengono accompagnate da piccole descrizioni. Quando un utente entra in contatto con il nostro profilo, sia esso personale o aziendale, viene colpito principalmente dalla nostra composizione fotografica, cioè dall’insieme di tutte le nostre pubblicazioni messe in fila su tre colonne. In sintesi, un portfolio. Quindi, l’attenzione e la cura della composizione complessiva (per colore, per argomento, per idea visuale) è certamente tra le principali cose da curare al fine di far crescere la nostra fan base.

Progetto

Essendo Instagram basato su uno storytelling visivo, è fondamentale avere un’idea, un progetto visuale, che vogliamo raccontare in modo ordinato.
Le piccole aziende che hanno “successo” su Instagram (a parte le celebrity del mercato, ovviamente) sviluppano con pazienza e progettualità una comunicazione attenta e mirata, al fine di identificarsi il più possibile con l’anima comunicativa dell’azienda. Essere riconoscibili, nei social, è tra le principali motivazioni per sviluppare un seguito fidelizzato ed interessato ai nostri prodotti e servizi.