Perché Instagram può essere il tuo nuovo sito web

Perché Instagram può essere il tuo nuovo sito web

Non si può fare a meno oggi di parlare di Instagram Stories, feature molto utilizzata dagli utenti, il vero e proprio “must” della quotidianità di moltissimi utenti.

E le stories (come Instagram) non sono più affare per soli ragazzini: sono divenute un grande strumento di business per aziende e personaggi pubblici che possono sfruttare la possibilità di comunicare online con il proprio pubblico in maniera più diretta, reale, immediata.

Ogni giorno milioni di utenti condividono su Instagram le proprie “stories quotidiane”: il semplice (ma dipende dai punti di vista!) racconto della propria vita, i nostri pensieri personali, ma anche e soprattutto il backstage di una azienda, di un business o di una attività commerciale.

Oggi Instagram è considerato una vetrina così importante per un’azienda tale da paragonarlo ad un sito web: non è più così ampia, infatti, la differenza tra visitare un sito web di una azienda o visitarne il profilo Instagram.

Alcuni dati testimoniano come oggi gran parte degli utenti online cerchi un’informazione in merito ad un brand attraverso Instagram anziché con Google.

Certo, il sito web rimane sempre la vetrina “istituzionale” dove mostrare i propri servizi. Ma osservando meglio i numeri si potrà cogliere come, in molti casi, un profilo Instagram gode di maggiori visite rispetto ad un sito.

Il motivo? La praticità di utilizzo, la possibilità di interagire con esso, la molteplicità di sfaccettature che è possibile cogliere.

Come rendere il profilo Instagram della mia azienda il più efficace possibile?

Per rendere fruibile, chiaro e immediato il profilo Instagram di un’azienda, si possono sfruttare molte e differenti strategie. Ne riepilogo alcune, a mio parere tra le essenziali:

  • Avere una bio chiara, identificativa e caratterizzante. In quelle poche righe è necessario far capire all’utente di cosa ci occupiamo e quale sia il nostro “claim” o tono di voce.
  • Link in bio e pulsanti di call to action. È possibile inserire dei pulsanti cliccabili che rimandino a “invia e-mail”, “indicazioni stradali”, “chiama”, “prenota” e molto altro. Azioni fondamentali per far capire agli utenti dove siamo e come possono mettersi in contatto con noi.
  • Shop. I profili business che vendono prodotti possono collegare le loro pubblicazioni si Instagram con dei tag di rimando al proprio e-commerce. Niente di più immediato!
  • Stories in evidenza. Come accennato, le stories stanno diventando il cavallo di battaglia di Instagram, ed è ora possibile catalogarle ad album secondo i criteri che preferiamo. Come? Lo vedremo nel prossimo numero.
  • Progetto visivo: gli utenti scorrendo le vostre pubblicazioni avranno in pochi secondi una chiara idea del vostro business: colori omogenei, scelta stilistica, progetto fotografico. Sono tutti elementi essenziali per massimizzare l’attenzione del pubblico e trasformare la visibilità in contatto, e vendita.


Come curi l’immagine del tuo brand attraverso Instagram?