I 5 motivi per cui è necessario creare contenuti unici per il proprio brand

L'evoluzione dei social media è talmente veloce che affidarsi alle ormai note strategie di social media marketing può non rivelarsi sufficiente.

La portata organica dei post su Facebook ed Instagram sta via via diminuendo, i competitors sulle nuove piattaforme digitali sono in costante aumento e distinguersi non è più così facile come in precedenza. 

creare-contenuti-instagram

In altre parole, non basta più avere un piano editoriale e qualcuno che “pubblichi nei social”.

Abbiamo quindi riassunto i 5 motivi per cui, secondo noi, è necessario creare contenuti unici per il vostro brand: fotografici, video, ispirazionali. 


Essere riconoscibili

Gli utenti devono riconoscere nella comunicazione social (ma non solo!) del brand un “tone of voice”, uno stile unico e riconoscibile dagli altri, specialmente se si opera in una fetta di mercato in cui la concorrenza è al passo con la rivoluzione digitale. 

L’obiettivo primario è fare in modo che gli utenti possano dire “Questa è una tua foto”.

Uno scatto di Giorgia Polo (@giorgette_p), nota Content Creator italiana.

Uno scatto di Giorgia Polo (@giorgette_p), nota Content Creator italiana.


Creare interesse e valore

Spesso vediamo piani editoriali saturi di foto “rubate” dal web o acquistate in piattaforme di vendita immagini: chi non si è mai imbattuto nei profili di due brand concorrenti che per le festività natalizie pubblicano nei rispettivi social la medesima immagine scaricata da Shutterstock? Bene, questo sarebbe meglio evitarlo! 

Produrre contenuti su misura permette di fare un salto di qualità notevole, ma soprattutto di evitare “copie” di altre aziende.

creare-interesse-instagram

Ecco perché puntare sul content marketing è diventato fondamentale: per catturare l'attenzione è necessario creare contenuti visuali di qualità che permettano di raggiungere e stimolare l'interesse di potenziali clienti.



Adattarsi al cambiamento

Oggi tutta la comunicazione digitale ruota intorno ad Instagram, dove gli utenti non guardano più il classico feed fotografico ma trascorrono molto più tempo scorrendo le Instagram Stories (alzi la mano chi non le guarda tutti i giorni!). 

essere-su-instagram

Considerando questo cambiamento di utilizzo dei social da parte degli utenti, è necessario creare contenuti video verticali da pubblicare ogni giorno per posizionarsi bene nel social del momento. 



Advertising 

Nuovi e molteplici contenuti permettono di avere maggiori soluzioni da poter condividere su Instagram, e Facebook, anche attraverso una pianificata attività di advertising. 

Mutano le abitudini degli utenti e, di conseguenza, mutano anche i canali in cui è più “efficace” investire il proprio budget per le inserzioni pubblicitarie. 

advertising-instagram

Le Instagram Stories oggi garantiscono impression e conversioni molto più alte rispetto ad altri posizionamenti dei social media.





Originalità

Qual è il primo motivo per cui si segue un brand o un’azienda che comunica bene su Instagram? Una delle principali risposte sarà “per l’interesse che crea con i contenuti che pubblica”. 

Un feed omogeneo e studiato: @santamargheritawines

Un feed omogeneo e studiato: @santamargheritawines

La creazione dei contenuti d'impatto deve andare di pari passo con la creazione di interesse: gli utenti devono sentirsi parte della narrazione, devono seguire una storia che sia in grado di mostrare il prodotto con uno storytelling visivo emozionale e sempre meno “markettaro”.


Voi cosa ne pensate? Quali sono i motivi per investire nei contenuti della vostra azienda?

Kitchensuspension conquista il 2° posto allo Snackable Content Award 2018!

Super news in casa Garage Raw! 🚀🚀🚀

La foto selezionata dalla giuria internazionale che si è aggiudicata il 2° posto!

La foto selezionata dalla giuria internazionale che si è aggiudicata il 2° posto!

Siamo felici di annunciare che il progetto Kitchensuspension conquista il 2° posto allo Snackable Content Award 2018 ed è quindi uno dei migliori profili Instagram di Food Art al mondo!

Lo Snackable Content Award è un premio internazionale che ha come obiettivo quello di riconoscere le iniziative di marketing orientate al mobile e le idee nella produzione di contenuti creativi.

Francesco mentre… fa volare tutto!

Francesco mentre… fa volare tutto!

La giuria è composta da oltre 90 leader del settore provenienti da aziende di tutto il mondo.

Gli artwork di Kitchensuspension, insieme a quelli di altri content creator, saranno trasmessi in febbraio 2019 a Parigi su oltre 780 schermi generando oltre 38 milioni (si, milioni) di impression e raggiungendo circa 6 milioni di persone!

Snackable Content Award è organizzato e promosso da The Source, un’agenzia creativa con sedi a Parigi, Los Angeles e Londra, Instagram e Facebook Partner.

Siamo molto entusiasti di questa news e felici di averla condivisa con Voi!

SEGUI KITCHENSUSPENSION SU INSTAGRAM!

Perché Instagram può essere il tuo nuovo sito web

Non si può fare a meno oggi di parlare di Instagram Stories, feature molto utilizzata dagli utenti, il vero e proprio “must” della quotidianità di moltissimi utenti.

Instagram-sito-web

E le stories (come Instagram) non sono più affare per soli ragazzini: sono divenute un grande strumento di business per aziende e personaggi pubblici che possono sfruttare la possibilità di comunicare online con il proprio pubblico in maniera più diretta, reale, immediata.

Ogni giorno milioni di utenti condividono su Instagram le proprie “stories quotidiane”: il semplice (ma dipende dai punti di vista!) racconto della propria vita, i nostri pensieri personali, ma anche e soprattutto il backstage di una azienda, di un business o di una attività commerciale.

Oggi Instagram è considerato una vetrina così importante per un’azienda tale da paragonarlo ad un sito web: non è più così ampia, infatti, la differenza tra visitare un sito web di una azienda o visitarne il profilo Instagram.

Alcuni dati testimoniano come oggi gran parte degli utenti online cerchi un’informazione in merito ad un brand attraverso Instagram anziché con Google.

Certo, il sito web rimane sempre la vetrina “istituzionale” dove mostrare i propri servizi. Ma osservando meglio i numeri si potrà cogliere come, in molti casi, un profilo Instagram gode di maggiori visite rispetto ad un sito.

Le stories in evidenza possono rispecchiare l’alberatura del sito web dell’azienda.

Le stories in evidenza possono rispecchiare l’alberatura del sito web dell’azienda.

Il motivo? La praticità di utilizzo, la possibilità di interagire con esso, la molteplicità di sfaccettature che è possibile cogliere.

Come rendere il profilo Instagram della mia azienda il più efficace possibile?

Per rendere fruibile, chiaro e immediato il profilo Instagram di un’azienda, si possono sfruttare molte e differenti strategie. Ne riepilogo alcune, a mio parere tra le essenziali:

shopping-instagram
  • Avere una bio chiara, identificativa e caratterizzante. In quelle poche righe è necessario far capire all’utente di cosa ci occupiamo e quale sia il nostro “claim” o tono di voce.

  • Link in bio e pulsanti di call to action. È possibile inserire dei pulsanti cliccabili che rimandino a “invia e-mail”, “indicazioni stradali”, “chiama”, “prenota” e molto altro. Azioni fondamentali per far capire agli utenti dove siamo e come possono mettersi in contatto con noi.

  • Shop. I profili business che vendono prodotti possono collegare le loro pubblicazioni si Instagram con dei tag di rimando al proprio e-commerce. Niente di più immediato!

  • Stories in evidenza. Come accennato, le stories stanno diventando il cavallo di battaglia di Instagram, ed è ora possibile catalogarle ad album secondo i criteri che preferiamo. Come? Lo vedremo nel prossimo numero.

  • Progetto visivo: gli utenti scorrendo le vostre pubblicazioni avranno in pochi secondi una chiara idea del vostro business: colori omogenei, scelta stilistica, progetto fotografico. Sono tutti elementi essenziali per massimizzare l’attenzione del pubblico e trasformare la visibilità in contatto, e vendita.


Come curi l’immagine del tuo brand attraverso Instagram?

5 motivi per essere su Instagram

In questo articolo ho voluto rispondere ad alcune domande che spesso mi vengono poste in merito ad Instagram: come far crescere il mio profilo? Come faccio ad aumentare i miei followers? Come posso utilizzarlo al meglio per la mia azienda?
Abbiamo voluto riassumere i 5 punti fondamentali per iniziare a sviluppare un profilo Instagram di successo.

Il Pubblico

Instagram è diventato il miglior social network per facilità di utilizzo e praticità, ecco i motivi principali per cui oggi il suo pubblico di utenti è sempre più ampio (è secondo solo al fratello maggiore Facebook). In sintesi, lo hanno tutti.
E non è vero che Instagram è un social per ragazzini. Certamente lo era ai suoi inizi, ma oggi ha un pubblico variegato e mediamente adulto: ecco il primo motivo per cui un’azienda dovrebbe essere presente anche in questo canale di comunicazione.

App user-friendly

Come accennato, Instagram si sta evolvendo giorno dopo giorno soprattutto dal punto di vista esperienziale: l’app è probabilmente la più semplice da utilizzare rispetto ad altre piattaforme, e permette in pochi click (o meglio “tap” sullo schermo del vostro smartphone!) di avere a disposizione infinite funzionalità. Tag, stories, like, dirette, posting. Insomma, tutto a portata di mano in maniera intuitiva. La Vostra comunicazione sarà quindi fruibile in differenti modalità, sempre diverse e innovative.

Stories

Le stories di Instagram stanno letteralmente dominando la scena: tutti le fanno, tutti le guardano, tutti le vogliono.
Ma come è possibile, per un’azienda, iniziare a fare la differenza e caratterizzarsi anche attraverso le stories? Come è possibile avvicinare e fidelizzare il proprio pubblico con questo nuovo modo di comunicare? Certamente mettersi “davanti” alla telecamera del Vostro smartphone e parlare non è facile. Ma il futuro è (anche) questo.

Identità visiva

La grande differenza rispetto a Facebook è la possibilità di potersi dare una forte identità visiva. Cosa significa? Instagram è composto in massima parte di immagini (e video), che vengono accompagnate da piccole descrizioni. Quando un utente entra in contatto con il nostro profilo, sia esso personale o aziendale, viene colpito principalmente dalla nostra composizione fotografica, cioè dall’insieme di tutte le nostre pubblicazioni messe in fila su tre colonne. In sintesi, un portfolio. Quindi, l’attenzione e la cura della composizione complessiva (per colore, per argomento, per idea visuale) è certamente tra le principali cose da curare al fine di far crescere la nostra fan base.

Progetto

Essendo Instagram basato su uno storytelling visivo, è fondamentale avere un’idea, un progetto visuale, che vogliamo raccontare in modo ordinato.
Le piccole aziende che hanno “successo” su Instagram (a parte le celebrity del mercato, ovviamente) sviluppano con pazienza e progettualità una comunicazione attenta e mirata, al fine di identificarsi il più possibile con l’anima comunicativa dell’azienda. Essere riconoscibili, nei social, è tra le principali motivazioni per sviluppare un seguito fidelizzato ed interessato ai nostri prodotti e servizi.